Che cos'è questo blog?

Per le mamme ma non solo.

Per chi ha bisogno di sentirsi in (pessima) compagnia.

Per sfogarsi.

Per sapere che alla fine, se così tante si lamentano, magari non siamo noi che non andiamo bene, ma forse ce l'hanno raccontata un po' troppo grossa all'inizio.

Come quando ti raccontano del principe azzurro e poi, quando ci vivi assieme, lo strozzeresti un giorno si e un giorno anche sto principe azzurro.

Allo stesso modo ci hanno infocchettato la storia della maternità con cuoricini e angioletti, ma quando ti ci ritrovi tutto questo straripare d'amore e sintonia tu non lo vedi, e ti senti sbagliata.

Non sei sbagliata. Sei una pessima_mamma in ottima_compagnia.


martedì 1 marzo 2011

La Storia di Manu

ciao, io più che raccontare la mia storia, che è una banalissima storia di mamma che un po' per scelta un po' per caso non ha allattato, vorrei dare coraggio alle mamme che si sentono giudicate.
Io ho avuto gravi problemi agli occhi, distacco di retina, cerchiaggio ad entrambi, insomma sto messa maluccio.
il professore presso cui mi curo mi ha accennato dell'eventualità di un peggioramento in caso di indebolimento organico, cosa che un allattamento potrebbe portare,ma anche una dieta drastica......insomma, io non ho voluto rischiare.
il latte ,forse era destino, non l'ho neanche avuto,ma avuto goccioline,mai dolori, non ho dovuto neanche prendere quelle pillole per farlo andare via.
i miei figli hanno 7 e 4 anni, fanno entrambi sport, sono sani,alti più della media, mai avuto malattie, solo influenza.
io non mi sono mai fatta problemi e ho imparato a fregarmene del giudizio altrui,semplicemente perchè non me ne importa.
com'è possibile che chi mi conosca poco o per lo meno non abbastanza, mi possa giudicare e farmi sentire inferiore??e poi questa critica è dimostrabile, è concreta o rientra in quella sfera dei pettegolezzi?? paragonabile quindi ad un commento su un vestito??
quando ricevevo queste "opinioni", io mi dicevo che erano commenti superficiali e soggettivi, che venivano da gente viscida , che involontariamente o no, ti addita proprio nel momento in cui sei più vulnerabile, cioè il post partum.
sai cosa ho fatto, ho detto semplicemente chi se ne frega, questi commenti sono valutazioni gratuite, io dimostrerò con i fatti quanto valgo .
certo l'effetto non è immediato, perchè con un neonato non è facile dimostrare molto....però ora...che soddisfazioni mi sto prendendo...bravi a scuola, vispi, intelligenti, sportivissimi. il grande mi ha portato tutti nove e nello sport una medaglia 3 posto su otto scuole di nuoto....
ora nessuno parla più..anzi mi chiedono consigli, ma io so che dentro rodono, perchè ora i loro figli allattati, zoppicano a scuola, non hanno costanza nello sport...
i figli si crescono e si amano tutta la vita, non solo quei 6 /7 mesi che allatti .....
spero di essere stata chiara, e veramente vorrei incoraggiare tutte le mamme come me a fregarsene, tanto i commenti ci saranno sempre...ora sul latte, poi sulla scuola, poi se è basso, se è grassottello....una mamma mica può passare tutta la vita a farsi mortificare dagli altri...
dobbiamo cacciare la forza e fare spallucce a tutte queste OPINIONI...semplici opinioni altrui...anche per rispetto dei nostri figli.
NOI NON SIAMO MAMME DI SERIE B E LORO NON SONO FIGLI DI SERIE B.....facciamoci valere con i fatti .....
poi giusto una cosa...ma perchè questa e mail così pessimistica e sottomessa...meglio un bel "io valgo anche senza latte"mica sono una mucca.....
un bacio ...manu

2 commenti:

Finalmentemamma ha detto...

grazie manu per la tua storia..almeno c'è una di noi che è riusita a reagire bene senza sensi di colpa o altro...

Ty® ha detto...

Grazie, in particolare per questo "una mamma mica può passare tutta la vita a farsi mortificare dagli altri...".